Sulle tracce di San Francesco, Castelvecchio Subequo.

In copertina: dettaglio del ciclo di affreschi trecenteschi sulla vita di San Francesco, episodio “San Francesco aggredito”, Cappella dei Conti di Celano, Chiesa di San Francesco, Castelvecchio Subequo (foto di Marcello Fedeli) – Foto sotto: “Morte del Cavaliere di Celano”, dettaglio degli affreschi sulla vita di San Francesco, attribuiti a Giotto o alla sua Scuola,…

Autunno abruzzese, gli antichi Tratturi.

In copertina: Parco Regionale del Velino-Sirente – Foto Leo De Rocco Gabriele d’Annunzio celebrava l’arrivo dell’autunno descrivendo in versi poetici un Abruzzo arcaico e malinconico, a tratti romantico. L’autunno è la stagione del rinnovamento, simbolo dell’eterno ciclo naturale di tutte le cose. “I Pastori” è una delle sue composizioni poetiche più conosciute, molti ricorderanno le…

Abruzzo e antichi gioielli, il corallo di Giulianova.

– For the English version, please refer to the end of this page – Foto copertina: pavimento con inserti in polvere di corallo, Villa Migliori di Giulianova, luglio 2016, foto Leo De Rocco – copyright Introduzione Questo articolo è dedicato alla storia della oreficeria abruzzese. Gran parte degli abruzzesi conoscono la “Presentosa“, un monile in…

Popoli, le sorgenti d’Abruzzo.

– For the English version, please refer to the end of this page – Dalla terra nasce l’acqua, dall’acqua nasce l’anima. Eraclito (1) Tempo di foliage. L’Abruzzo, con i suoi parchi nazionali e regionali e le riserve naturali montane e marine, offre diversi set fotografici per la felicità di fotografi, professionisti o appassionati, e degli…

Barocco abruzzese, Alanno e Pietranico.

Foto copertina: Oratorio Santa Maria delle Grazie, dettaglio – Alanno – foto Leo De Rocco Alanno e Pietranico, due paesi tra le colline preappenniniche del pescarese, luoghi tranquilli e immersi nel verde, circondati da distese di vigneti e uliveti che si perdono tra le boscose valli a ridosso della Majella e del Gran Sasso. Questa…

San Vito Chietino, trabocchi, ginestre e amanti.

– For the English version, please refer to the end of this page – Foto copertina: San Vito Chietino, Eremo Dannunziano, scogliera alle Portelle, Leo De Rocco 25 Marzo. San Vito è la mia Mecca, la mia città santa a cui vanno le più alte aspirazioni dell’essere… Che gran soffio salutare! San Vito è il…

Miglianico, d’Annunzio, Michetti e San Pantaleone.

– For the English version, please refer to the end of this page – Allora le campane finalmente squillarono. Come i bronzi stavano a poca altezza, il fremito cupo del rintocco sfiorò tutte le teste; e una specie di ululato continuo si propagava nell′aria, tra un colpo e l′altro. ‟San Pantaleone ! San Pantaleone !…

Costa dei Trabocchi, Punta Aderci

In copertina: Spiaggia di Punta Aderci al tramonto – foto: Leo De Rocco. Dopo aver attraversato la Costa dei Trabocchi, partendo da Ortona, arrivo nel sud dell’Abruzzo, nel vastese, un vero paradiso per chi ama il mare, la natura e per chi è appassionato di fotografia. Questa è anche la porta del Sud: Termoli è…

I Pellegrini di Vacri

– For the English version, please refer to the end of this page – Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi. (Italo Calvino) Da secoli a Vacri, un pittoresco paese tra le colline del chietino, si rinnova una singolare tradizione che…

Ortona, Francesco Paolo Tosti e il Museo Musicale d’Abruzzo.

Vivi e lascia vivere* (*citazione di Arthur Schopenhauer che Francesco Paolo Tosti fece incidere su un sigillo di cristallo) Nella bella Ortona molti visitatori di passaggio che si recano ad ammirare il panoramico Castello Aragonese, bello da fotografare grazie anche alla suggestiva posizione a strapiombo sul mare, non sanno che lì vicino si trova l’interessante…

Vasto: mare, arte e cultura. La storia dei Rossetti.

– For the English version, please refer to the end of this page – Articolo aggiornato a luglio 2022 Introduzione Vasto è conosciuta ai più per la sua storica vocazione turistica, come meta balneare: l’acqua cristallina del suo mare, le spiagge sabbiose della “Vasto marina” e quelle un po’ selvagge delle Riserve naturali di Punta…

La Canzone popolare abruzzese

In copertina: Spiaggia di Francavilla al Mare, inizi del ‘900. “Costumi da bagno ultima moda: a righe orizzontali o verticali per i ragazzi. Le ragazze, invece, incominciano a scoprire avambracci e polpacci.” (1) Collezione privata In questo articolo vi parlerò di un argomento ormai dimenticato, eppure la Storia della Canzone popolare abruzzese è parte integrante…

Ricordi di guerra, storie di Francavilla al Mare.

Foto in copertina: Viale Nettuno, (qui tra gli anni venti e trenta del 900), è una strada che costeggia il lungomare di Francavilla al Mare. Su questo Viale, prima della guerra, si affacciavano case signorili, villini e hotel immersi nel verde dei pini marittimi, abitati nei mesi estivi soprattutto dalla borghesia abruzzese, ma anche da…

A casa di Gabriele D’Annunzio, senza dimenticare Flaiano.

Nella Pescara di oggi, rutilante di aggressività moderna, via Manthonè è una bacheca, uno scrigno scheggiato, uno stipo che custodisce l’aroma quasi affatto smarrito di una città che certo conobbe pigre e borghesi dolcezze. Giorgio Manganelli, 1987 (1) Casa Museo Gabriele D’Annunzio Pescara – foto Leo De Rocco 12 marzo, oggi è l’anniversario della nascita…

Abruzzo storie e passioni, impressioni d’occhio e di cuore.

Impressioni d’occhio e di cuore è il sottotitolo di un racconto del giornalista e critico d’arte ferrarese Primo Levi (1853-1917), pubblicato nel 1882 e scritto dopo un viaggio compiuto in Abruzzo. Il titolo principale del racconto, Abruzzo forte e gentile, è diventato un motto molto popolare nel tempo in Abruzzo ed è conosciuto anche nel…