Abruzzo e antichi gioielli, il corallo di Giulianova.

 – For the English version, please refer to the end of this page –  foto copertina: pavimento con inserti in polvere di corallo Villa Migliori, luglio 2016 foto di Leo De Rocco – copyright “Giù nel mare profondo, per mani operose, vai corallo pe’l mondo ad adornar le spose!” – scritta sulla volta di un…

Autunno abruzzese

Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vanno verso il mare: scendono all’Adriatico selvaggio che verde è come i pascoli dei monti (…) E vanno pel tratturo antico al piano, quasi per un erbal fiume silente su le vestigia degli antichi padri. O voce di colui che…

Trabocchi, ginestre e…amanti.

– For the English version, please refer to the end of this page – 25 Marzo. San Vito è la mia Mecca, la mia città santa a cui vanno le più alte aspirazioni dell’essere. (1) In uno dei tratti marini più suggestivi della costa abruzzese, due giovani amanti trovarono un rifugio solitario dove trascorsero il loro…

D’Annunzio, Michetti e San Pantaleone.

– For the English version, please refer to the end of this page –   Allora le campane finalmente squillarono. Come i bronzi stavano a poca altezza, il fremito cupo del rintocco sfiorò tutte le teste; e una specie di ululato continuo si propagava nell′aria, tra un colpo e l′altro. ‟San Pantaleone ! San Pantaleone…

Mare Abruzzese

Quando i miei pensieri sono ansiosi, inquieti e cattivi, vado in riva al mare, e il mare li annega e li manda via con i suoi grandi suoni larghi, li purifica con il suo rumore, e impone un ritmo su tutto ciò che in me è disorientato e confuso. (Rainer Maria Rilke) In questo articolo fotografico…

I Pellegrini di Vacri

 – For the English version, please refer to the end of this page – Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi. (Italo Calvino) Da secoli a Vacri, un pittoresco paese tra le colline del chietino, si rinnova una singolare tradizione che coinvolge l’intera comunità…

Il Vate della Musica

Vivi e lascia vivere* (*motto che Francesco Paolo Tosti fece incidere su un sigillo di cristallo) A Ortona, vicino al castello Aragonese, si trova l’interessante Museo della Musica dedicato al grande compositore abruzzese Francesco Paolo Tosti. Ubicato nel rinascimentale Palazzo Corvo, un edificio che andrebbe valorizzato, lo storico palazzo appartenne ai Baroni Corvo di Sulmona – curioso constatare…

Siede lungo la spiaggia de’ Frentani

– For the English version, please refer to the end of this page – “Siede lungo la spiaggia de’ Frentani…” è il titolo di un sonetto che Gabriele Rossetti dedicò alla sua città, Vasto. Il sonetto è riportato sulla scalinata attigua alla sua casa natale (foto di copertina) Gabriele Rossetti, abruzzese, nato a Vasto nel 1783,  è…

Mare Nostre – La canzone popolare abruzzese

Mare Nostre è il titolo di una canzone dialettale abruzzese di ispirazione popolare. Scritta dal poeta e saggista Luigi Illuminati (Atri, 1881-1962), e musicata da Antonio Di Jorio (Atessa, 1890 – Rimini, 1981); questa canzone popolare esprime la nostalgia, la lontananza, la malinconia. Sono temi ricorrenti nella canzone popolare mediterranea, in particolare in quella portoghese, con…

Ricordi di guerra

Viale Nettuno – in copertina in una foto tra gli anni venti e trenta – è una strada che costeggia il lungomare della cittadina di Francavilla al Mare. Questo viale, prima della guerra, era un susseguirsi di case e ville immerse nel verde, perlopiù abitate nei mesi estivi dalla borghesia del luogo, abruzzese ma anche romana….

12 Marzo 1863

Oggi è l’anniversario della nascita di uno dei personaggi abruzzesi più famosi e conosciuti al mondo: Gabriele d’Annunzio, scrittore, poeta, giornalista, ma anche politico, militare, aviatore. Più che ripercorrere la sua già nota biografia, proponiamo alcuni “scatti” fotografici e la citazione di un brano tratto da un suo romanzo, in esso il Vate celebra la sua amata…