Abruzzo e antichi gioielli, il corallo di Giulianova.

– For the English version, please refer to the end of this page – Foto copertina: pavimento con inserti in polvere di corallo Villa Migliori, luglio 2016 foto di Leo De Rocco – copyright Gli orafi abruzzesi hanno dato prova di grande abilità, creatività e maestria fin dal Medioevo. Soprattutto tra L’Aquila e Sulmona (qui…

Abbazia di San Clemente a Casauria

– For the English version, please refer to the end of this page – Voglio condurti a un’abbazia abbandonata, più solitaria del nostro Eremo, piena di memorie antichissime: dov’è un gran candelabro di marmo bianco, un fiore d’arte meraviglioso, creato da un artefice senza nome…Dritta su quel candelabro, in silenzio, tu illuminerai col tuo volto…

Il Maestro di Loreto

– For the English version, please refer to the end of this page – Adi ultimo di luglio 1590 si oscurò il sole. Graffito trovato sul muro di una campata della Chiesa di Santa Maria in Piano a Loreto Aprutino (foto sotto). Percorro una strada panoramica che dalla costa si arrampica sulle colline pescaresi, sto…

Autunno abruzzese

Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vanno verso il mare: scendono all’Adriatico selvaggio che verde è come i pascoli dei monti (…) E vanno pel tratturo antico al piano, quasi per un erbal fiume silente su le vestigia degli antichi padri. O voce di…

Trabocchi, ginestre e amanti.

– For the English version, please refer to the end of this page – 25 Marzo. San Vito è la mia Mecca, la mia città santa a cui vanno le più alte aspirazioni dell’essere. (1) Mi trovo in uno dei tratti marini più suggestivi della costa abruzzese, la Costa dei Trabocchi: acque trasparenti, calette nascoste…

D’Annunzio, Michetti e San Pantaleone.

– For the English version, please refer to the end of this page – Allora le campane finalmente squillarono. Come i bronzi stavano a poca altezza, il fremito cupo del rintocco sfiorò tutte le teste; e una specie di ululato continuo si propagava nell′aria, tra un colpo e l′altro. ‟San Pantaleone ! San Pantaleone !…

I Pellegrini di Vacri

– For the English version, please refer to the end of this page – Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi. (Italo Calvino) Da secoli a Vacri, un pittoresco paese tra le colline del chietino, si rinnova una singolare tradizione che…

Francesco Paolo Tosti

Vivi e lascia vivere* (*motto che Francesco Paolo Tosti fece incidere su un sigillo di cristallo) Nella bella Ortona molti visitatori di passaggio che si recano ad ammirare il suggestivo castello Aragonese, bello da fotografare anche perché si trova a strapiombo sul mare, non sanno che lì di fronte si trova l’interessante Museo della Musica,…

La canzone popolare abruzzese

In copertina: Spiaggia di Francavilla al Mare, inizi del ‘900, collezione privata In questo articolo vi parlerò di un argomento ormai dimenticato, eppure la Storia della canzone popolare abruzzese è parte integrante della nostra cultura: durante il faticoso lavoro nei campi gli abruzzesi cantavano le canzoni popolari per rafforzare lo spirito e addolcire lo sforzo…

Ricordi di guerra, storie di Francavilla al Mare

Viale Nettuno – in copertina in una foto tra gli anni venti e trenta – è una strada che costeggia il lungomare della cittadina di Francavilla al Mare. Questo viale, prima della guerra, era un susseguirsi di eleganti case, ville e hotel immersi nel verde dei pini marittimi e abitate nei mesi estivi dalla borghesia…

Abruzzo storie e passioni, impressioni d’occhio e di cuore.

Impressioni d’occhio e di cuore è il sottotitolo di un racconto del giornalista e critico d’arte ferrarese Primo Levi (1853-1917), pubblicato nel 1882 e scritto dopo un viaggio compiuto in terra d’Abruzzo. Il titolo principale del racconto, Abruzzo forte e gentile, è diventato un motto molto popolare nel tempo in Abruzzo ed è conosciuto anche…