Autunno abruzzese

Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vanno verso il mare: scendono all’Adriatico selvaggio che verde è come i pascoli dei monti (…) E vanno pel tratturo antico al piano, quasi per un erbal fiume silente su le vestigia degli antichi padri. O voce di…

Barocco abruzzese, Alanno e Pietranico.

Foto copertina: Oratorio Santa Maria delle Grazie, dettaglio – Alanno – foto Leo De Rocco Alanno e Pietranico, due paesi tra le colline preappenniniche del pescarese, luoghi tranquilli e immersi nel verde, circondati da distese di vigneti e uliveti che si perdono tra le boscose valli a ridosso della Majella e del Gran Sasso. Questa…

Il gioiello del Velino: Santa Maria in Valle Porclaneta a Rosciolo dei Marsi.

“INGENII CERTUS VARII MULTIQUE ROBERTUS HIC LEVIGARUM NICODEMUS ATQUE DOLARM…ANNUS MILLENUS VENTENUS QUINQUIE DENUS CUM FUIT HOC FACTUM FLUXIT…VI MENSE OCTOBER” (1) Traduzione: Roberto, dotato di grande e versatile ingegno e Nicodemo, abbozzarono e rifinirono questo lavoro nell’anno mille centocinquanta. Quando questa opera fu compiuta correva il sei ottobre. Girando in lungo e in largo…

Miglianico, d’Annunzio, Michetti e San Pantaleone.

– For the English version, please refer to the end of this page – Allora le campane finalmente squillarono. Come i bronzi stavano a poca altezza, il fremito cupo del rintocco sfiorò tutte le teste; e una specie di ululato continuo si propagava nell′aria, tra un colpo e l′altro. ‟San Pantaleone ! San Pantaleone !…

I Pellegrini di Vacri

– For the English version, please refer to the end of this page – Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi. (Italo Calvino) Da secoli a Vacri, un pittoresco paese tra le colline del chietino, si rinnova una singolare tradizione che…

Un parco fiabesco

– For the English version, please refer to the end of this page – Tutto fu ambìto e tutto fu tentato. Quel che non fu fatto io lo sognai; e tanto era l’ardore che il sogno eguagliò l’atto. (1) Immaginate un bosco, un vecchio mulino abbandonato, ponticelli, stagni, ruscelli, sorgenti d’acqua e laghetti con colori…

Punta Penna: il Mare, il Faro e i d’Avalos

Quello è il faro e noi sui gradini dell’immaginazione indoviniamo i flutti dove vanno…(1) Percorro la strada che costeggia il mare di Vasto, mi trovo sulla bella Costa dei Trabocchi, un tratto della costa abruzzese che da Vasto sale per chilometri fino a Ortona in un susseguirsi di scogliere e tratti pianeggianti, paesaggi collinari con…