Atri, tra Adriano e Andrea De Litio.

Chi ama il bello, finisce per trovarne ovunque. Come un filone d’oro che scorre. (1) Al viaggiatore più attento difficilmente passa inosservato il busto di Adriano, collocato in una piccola nicchia posta all’ingresso di Atri, città d’arte tra le più belle d’Abruzzo. La famiglia di Publius Aelius Traianus Hadrianus, uno dei più famosi imperatori romani,…

La Corsa degli Zingari

– For the English version, please refer to the end of this page – Laudamus veteres, sed nostri utemur annis. (Elogiamo i tempi antichi, ma sappiamoci muovere nei nostri) – Ovidio In terra d’Abruzzo le bellezze naturali vivono in simbiosi con la storia e le tradizioni. Pacentro è un suggestivo paese ai piedi del Monte Morrone, nel…

Il Genio Abruzzese

– For the English version, please refer to the end of this page – In una piccola chiesa tra le montagne dell’aquilano, sul finire del Quattrocento, un giovane artista abruzzese arricchì la storia dell’arte con uno spettacolare teatro di affreschi rinascimentali, miracolosamente arrivati sino a noi dopo secoli; tra guerre, saccheggi e terremoti. Appena entrati…

I due Sebastiano

Ho visto un angelo nel marmo ed ho scolpito fino a liberarlo. (1) Una delle più alte espressioni dell’arte rinascimentale abruzzese è rappresentata da due statue lignee policrome raffiguranti San Sebastiano. I due Sebastiano, datati 1478 e 1517, sono opera di due illustri artisti abruzzesi: il sulmonese Silvestro dell’Aquila e l’aquilano Saturnino Gatti. I due artisti, le cui opere…