La Dea di Rapino

Nella collezione del Museo Archeologico della Civitella di Chieti, incentrata sulla storia antica del chietino, spicca una piccola statua chiamata “Dea di Rapino” risalente al III sec. a.C., di fondamentale importanza per conoscere la storia delle prime popolazioni italiche, in questo caso i Marrucini, che abitavano i luoghi a ridosso della Majella e delle sue…

Capestrano, magiche atmosfere

In copertina: Capestrano, dettaglio degli affreschi nella chiesa di San Pietro ad Oratorium – foto Leo De Rocco “Sia avanzando che retrocedendo, sia colpendo che colpiti, invocate il nome di Gesù. In lui solo la salvezza!” (Motto di San Giovanni da Capestrano durante “l’Assedio di Belgrado”) I vigneti di Capestrano, in lontananza il paese –…