Le antiche Ceramiche di Castelli, il Museo Acerbo di Loreto Aprutino.

La foto di apertura ritrae un prezioso mattone maiolicato proveniente da un antico soffitto decorato con maioliche datate alla prima metà del Cinquecento (1525-1535), che un tempo abbelliva la volta di una piccola chiesa campestre (cona) nei pressi di Castelli (Te), chiesa poi dedicata a San Donato. Circa un secolo dopo, in occasione dell’ampliamento della…

La Dea di Rapino

Nella collezione del Museo Archeologico della Civitella di Chieti, incentrata sulla storia antica del chietino, spicca una piccola statua chiamata “Dea di Rapino” risalente al III sec. a.C., di fondamentale importanza per conoscere la storia delle prime popolazioni italiche, in questo caso i Marrucini, che abitavano i luoghi a ridosso della Majella e delle sue…