L’oro di Navelli

Perdersi tra i silenziosi vicoli di Navelli è una esperienza unica, è come fare un viaggio a ritroso nel tempo. L’antico borgo appare incantato in un labirinto di pietre; tra stradine, case medievali, palazzi patrizi, archi e portali. I misteriosi e deserti viottoli improvvisamente aprono su panoramiche, assolate e ventose terrazze che si affacciano silenziose…

Il parco fiabesco

 – For the English version, please refer to the end of this page – Tutto fu ambìto e tutto fu tentato. Quel che non fu fatto io lo sognai; e tanto era l’ardore che il sogno eguagliò l’atto. (1) Immaginate un bosco, un vecchio mulino abbandonato, stagni, sorgenti d’acqua e laghetti con colori che sfumano dal…