Autunno abruzzese

Trabocco del Turchino - San Vito Chietino, settebre 2015
Trabocco del Turchino – San Vito Chietino, settembre 2015

Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vanno verso il mare: scendono all’Adriatico selvaggio che verde è come i pascoli dei monti (…) E vanno pel tratturo antico al piano, quasi per un erbal fiume silente su le vestigia degli antichi padri. O voce di colui che primamente conosce il tremolar della marina! (1)

F.P.Michetti, La pastorella 1887 - Galleria d'Arte Moderna Roma
Francesco Paolo Michetti, La pastorella, 1887 – Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma

Gabriele d’Annunzio celebrava così l’arrivo dell’autunno in Abruzzo. I Pastori è una delle sue composizioni poetiche più conosciute. Il Vate descrive l’antico rito della Transumanza: la migrazione autunnale dei pastori e delle greggi dai pascoli del Gran Sasso e della Majella prima verso il mare Adriatico e da qui in direzione sud verso il Molise e le pianure della Puglia. Il poeta nel celebrare il fascino di quel rito ancestrale, descrive un Abruzzo arcaico, malinconico, nostalgico, a tratti romantico, caratteri tipici della stagione autunnale.

L’autunno è una delle stagioni preferite dagli appassionati di fotografia. Le brillanti e cangianti tonalità del giallo, del rosso e le mille sfumature del verde si combinano con una luce ambrata che regala, con i sui giochi in chiaroscuro, immagini suggestive, ricche di poesia.

L’Abruzzo è uno dei palcoscenici fotografici più belli d’Italia perché conserva un ecosistema unico e di altissimo valore naturalistico: dal mare alla montagna (che sfiora i 3000 metri) dalle colline alle campagne, ai laghi, ai fiumi. Senza dimenticare le tradizioni popolari, ancora ben radicate e rinnovate anche dalle nuove generazioni. Ho avuto modo di raccontarlo con diversi articoli. Henri Cartier-Bresson (ma non solo lui) lo sapeva bene e le sue fotografie scattate a Scanno lo testimoniano. (per approfondire vedi in questo blog l’articolo dedicato ai famosi fotografi di Scanno).

Un territorio dunque che si presenta come il “cuore verde d’Europa” e vanta il primato europeo di aree naturalistiche con le sue numerose riserve, oasi, superfici protette, parchi regionali e nazionali. Un patrimonio prezioso che, oltre ai soliti slogan turistici, andrebbe maggiormente valorizzato, promosso e tutelato.

Foliage, Galleria Fotografica

Altopiano delle Cinquemiglia - ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia – ottobre 2015
ottobre 31
Sorgenti fiume Tirino – Capestrano, ottobre 2015
Capestrano - ottobre 2015
Capestrano – ottobre 2015
Capestrano - ottobre 2015
Capestrano – ottobre 2015
Sorgenti fiume Tirino - Capestrano, ottobre 2015
Sorgenti fiume Tirino – Capestrano, ottobre 2015
Capestrano, ottobre 2015
Capestrano, ottobre 2015
Tra Capestrano e Navelli - ottobre 2015
Tra Capestrano e Navelli – ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia - Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia – Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia - Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia – Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia - Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia – Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia - Ottobre 2015
Altopiano delle Cinquemiglia – Ottobre 2015
Pescocostanzo - ottobre 2015
Pescocostanzo – ottobre 2015
Pescocostanzo - ottobre 2015
Pescocostanzo – ottobre 2015
pescocostanzo - ottobre 2015
Pescocostanzo – ottobre 2015
Pescocostanzo - ottobre 2015
Pescocostanzo – ottobre 2015
Pescocostanzo - ottobre 2015
Pescocostanzo – ottobre 2015
Pescocostanzo - ottobre 2015
Pescocostanzo – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - Pescocostanzo, ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – Pescocostanzo, ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant'Antonio - ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015
Bosco di Sant’Antonio – ottobre 2015

Copyright – All rights reserved – Non è consentito nessun uso del testo e delle foto presenti in questo articolo senza autorizzazione scritta – Pictures, it is forbidden to use any part of this article without specific authorisation – Foto: Capestrano, Navelli, Sorgenti Tirino, Altopiano delle Cinquemiglia, Pescocostanzo, Bosco di Sant’Antonio: ottobre 2015; San Vito Chietino: settembre 2015; foto copertina: sorgenti del fiume Tirino, Capestrano, ottobre 2015 – Note: 1) Brano tratto da Alcyone, di Grabriele d’Annunzio, Mondadori, 2014 – Autore/Blogger: Leo Derocco, leo.derocco@virgilio.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...